Every Day
Sardinia
Landscape
Cultura, tradizioni, mestieri, arti, tecniche antiche, sotto un sole contemporaneo. L'artigianato, la preparazione di cibi tipici: l'arte di fare i dolci e di preparare i vini e liquori.
Home » , , , , » Artigianato sardo: [#creatoadartesardegna] Per scoprire come si fa un 'Intreccio ad arte' bisogna andare a #Castelsardo (SS) e raggiungere il centro storico dove, ancora oggi, le donne mettono in mostra sull'uscio di casa il meglio dei loro prodotti d'artigianato: cesti, canestri, vassoi e altri oggetti. @sardinia_island, autore di questa bella foto, ci ricorda che la tecnica di lavoro richiede l'uso di un grosso ago (auggia), che consente di avvolgere il materiale (tradizionalmente foglie di palma nana, oggi sempre più sostituito da rafia) e legarlo in spire, rendendo agevole la realizzazione di manufatti di forme e tipo differente, contrassegnate dalle caratteristiche decorazioni geometriche. Per saperne di più, nell'antica fortezza dei Doria (XII sec) c'é il Museo dell'Intreccio Mediterraneo che vi consigliamo di visitare. Foto selezionata da @alessandrapolo Aiutateci anche voi a far conoscere il saper fare italiano: storie, persone, gesti, tecniche di lavorazione e prodotti finiti, realizzati secondo arti antiche o con l’ausilio delle nuove tecnologie. Ricordate di usare gli hashtag #creatoadarte, # creatoadarteNOMEREGIONE e #italianstories La vostra foto potrebbe essere condivisa su @creatoadarte e selezionata anche per la rubrica settimanale su @igersitalia.

Artigianato sardo: [#creatoadartesardegna] Per scoprire come si fa un 'Intreccio ad arte' bisogna andare a #Castelsardo (SS) e raggiungere il centro storico dove, ancora oggi, le donne mettono in mostra sull'uscio di casa il meglio dei loro prodotti d'artigianato: cesti, canestri, vassoi e altri oggetti. @sardinia_island, autore di questa bella foto, ci ricorda che la tecnica di lavoro richiede l'uso di un grosso ago (auggia), che consente di avvolgere il materiale (tradizionalmente foglie di palma nana, oggi sempre più sostituito da rafia) e legarlo in spire, rendendo agevole la realizzazione di manufatti di forme e tipo differente, contrassegnate dalle caratteristiche decorazioni geometriche. Per saperne di più, nell'antica fortezza dei Doria (XII sec) c'é il Museo dell'Intreccio Mediterraneo che vi consigliamo di visitare. Foto selezionata da @alessandrapolo Aiutateci anche voi a far conoscere il saper fare italiano: storie, persone, gesti, tecniche di lavorazione e prodotti finiti, realizzati secondo arti antiche o con l’ausilio delle nuove tecnologie. Ricordate di usare gli hashtag #creatoadarte, # creatoadarteNOMEREGIONE e #italianstories La vostra foto potrebbe essere condivisa su @creatoadarte e selezionata anche per la rubrica settimanale su @igersitalia.


Artigianato in Sardegna, via http://ift.tt/1SUxv2J

SARDEGNA SHOP:
Libri | Musica | Artigianato sardo | Gioielli sardi | Fotografia in Sardegna

ph igers_sardegna
[#creatoadartesardegna] Per scoprire come si fa un 'Intreccio ad arte' bisogna andare a #Castelsardo (SS) e raggiungere il centro storico dove, ancora oggi, le donne mettono in mostra sull'uscio di casa il meglio dei loro prodotti d'artigianato: cesti, canestri, vassoi e altri oggetti. @sardinia_island, autore di questa bella foto, ci ricorda che la tecnica di lavoro richiede l'uso di un grosso ago (auggia), che consente di avvolgere il materiale (tradizionalmente foglie di palma nana, oggi sempre più sostituito da rafia) e legarlo in spire, rendendo agevole la realizzazione di manufatti di forme e tipo differente, contrassegnate dalle caratteristiche decorazioni geometriche. Per saperne di più, nell'antica fortezza dei Doria (XII sec) c'é il Museo dell'Intreccio Mediterraneo che vi consigliamo di visitare. Foto selezionata da @alessandrapolo Aiutateci anche voi a far conoscere il saper fare italiano: storie, persone, gesti, tecniche di lavorazione e prodotti finiti, realizzati secondo arti antiche o con l’ausilio delle nuove tecnologie. Ricordate di usare gli hashtag #creatoadarte, # creatoadarteNOMEREGIONE e #italianstories La vostra foto potrebbe essere condivisa su @creatoadarte e selezionata anche per la rubrica settimanale su @igersitalia.
SHARE

0 commenti :

Posta un commento

Segui

OFFERTE PUBBLICITARIE

49,80 Euro, pagina dedicata per un anno
190 Euro, banner pubblicitario per un anno